Sicurezza

Sicurezza

Per svolgere rievocazioni di battaglie in modo sicuro, sono state costituite una serie di regole di sicurezza. Queste regole non escludono completamente gli incidenti, ma fanno sì che si possano limitare. La cautela è sempre obbligatoria, indipendentemente dal livello di esperienza.

Affilatura
Una spada o un'arma è considerata da combattimento solo se ha un filo minimo di 3 mm (2 mm per il Battle of the Nations). E' proibito combattere con un'arma con un filo più sottile. La punta di una spada o di un falcione deve essere arrotondata almeno per la larghezza minima di un pollice. Lance, rapier e armi da punta devono avere un bottone di sicurezza, così che non perforino, o devono essere sufficientemente arrotondate. Il filo delle armi non deve avere bave, perché queste possono causare brutte ferite.
Prima del combattimento, controllare sia le vostre armi sia quelle del vostro avversario, per assicurarvi che l'arma sia sicura.

Gambeson e armature
Le regole per le protezioni e le armature varia secondo gli eventi e le battaglie. Indossate sempre guanti protettivi, gambeson e una protezione per la testa, costituita almeno da un cappello d'arme imbottito e da un elmo.
Quando combattete in duello per la prima volta con un avversario in maniera amichevole, vi consigliamo di indossare abiti protettivi. Per alcune battaglie vengono richieste protezioni per le gambe come brache in cotta di maglia, gambali per gambeson e gambali per armatura.
Nota bene: Gli incidenti possono capitare anche quando indossate gambeson, armature o cotte di maglia e potreste anche infortunarvi. Siate sempre prudenti in combattimento.

Bersagli
In un combattimento esistono bersagli permessi e vietati. Non colpite mai il vostro avversario con la piena potenza, dato che se anche colpite un punto “sicuro” questo può portare a incidenti.
Non cercate mai di colpire la testa, il collo, la gola o l'inguine. Questi punti sono mortalmente pericolosi. Se accade, generalmente questo porta all'eliminazione dell'attaccante dal campo di battaglia. Combattenti con lance e armi da punta non dovrebbero colpire le spalle e il petto. Questo è il motivo per cui bisogna mirare sotto la linea dei capezzoli.
Se possibile, evitate anche colpi all'interno delle gambe e delle braccia, l'incavo del ginocchio, le giunture e le costole. Mirate in particolar modo alla pancia sotto le costole, la parte superiore delle braccia e delle spalle, la parte superiore delle gambe (se protette) e la parte esteriore dell'avambraccio e delle gambe sotto al ginocchio (se protette).


Armi consentite

Se sono smussate, come descritto qui sopra, spade, falcioni, rapier, sciabole, coltelli, daghe, lance e falci sono permesse nella maggior parte dei campi di battaglia (ma non in tutti!). Gli archi dovrebbero avere una trazione massima di 30 – 35 libbre (13 – 16 kg). Devono essere utilizzati con frecce con una testa di sicurezza approvata. Le fionde possono essere utilizzate con tappi di sughero. Alabarde e armi in asta sono consentite in molti campi di battaglia se vengono utilizzate come una lancia. Le asce sono proibite nella maggior parte dei campi da battaglia, ma a volte sono consentite.
Nella maggior parte dei campi di battaglia, per le seguenti armi non è consentito il porto, né l'uso: armi affilate, coltelli da pasto, mazze, flagelli, stelle del mattino, martelli (da guerra), balestre, stelle da lancio, Claymore, Lowlander.
Le armi da fuoco e automatiche sono proibite in moltissimi campi di battaglia. Se sono consentite, vi preghiamo di chiedere all'organizzatore della battaglia quali sono le restrizioni in merito.

Colpire e pugnalare
Nella maggior parte dei campi di battaglia gli affondi diretti sono vietati. E' meglio trasformare l'affondo in un movimento di taglio. Mai colpire a piena potenza, ma trattenere il colpo e fermarsi prima di colpire se possibile, così che sia chiaro che avreste potuto colpire se aveste portato il colpo a termine. Se avete la possibilità di portare un'alabarda o un'altra arma in asta in battaglia, non usatela mai per colpire. Non è importante quanto sia spuntata, a causa dell'effetto leva un colpo può causare infortuni gravi. Utilizzate sempre un'arma di questo tipo come una lancia.

Attuare i procedimenti sopra descritti è completamente a vostro rischio e pericolo.