Cura del cuoio

Cura del cuoio

La pelle è un prodotto naturale e necessita quindi di una certa manutenzione. Le scarpe in particolar modo vanno trattate frequentemente, per mantenere flessibilità e tenuta all'acqua. Il trattamento della pelle inoltre fa si che essa mantenga il suo colore originale e le sue qualità.

Pulizia
E' importante pulire regolarmente la pelle, specialmente delle scarpe. Il modo migliore per fare questo è con un detergente specifico, che può rimuovere sporco e grasso dai pori della pelle in profondità. Il detergente deve lavorare nella pelle, dopo di che si può pulire con un panno asciutto.

Trattamento con cera o balsamo
La pelle si prende cura di sé, come l'epidermide. Questo avviene attraverso il grasso. Con la cera o il balsamo si può favorire questo processo naturale. La cera viene assorbita dai pori, conferisce alla pelle uno splendore profondo e la ripara, il risultato è che la pelle mantiene la sua buona qualità per un periodo di tempo superiore. La cera assicura che la pelle rimanga impermeabile. E' importante ripetere il trattamento con cera o balsamo frequentemente.
In generale è meglio trattare la pelle ogni sei mesi, ma questo sicuramente dipende anche da quanto viene utilizzato l'articolo. Troppi trattamenti rendono la pelle più sottile e quindi più debole. Dato che la cera o il balsamo restano nei pori, ci può volere un po' di tempo prima che la pelle diventi nuovamente secca. Ad ogni modo, può essere necessario trattare le scarpe più spesso, dato che si sporcano più facilmente.